Analisi dei modelli organizzativi di risposta al Covid-19

Obiettivi
• Obiettivo di questo documento è presentare un confronto sistematico sull’andamento della
diffusione del Sars-COV-2 sulle 6 Regioni del Sud Italia. In coordinamento con il Gruppo di Lavoro
dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica del Sacro
Cuore, il Gruppo di Organizzazione Aziendale dell’Università Magna Græcia di Catanzaro ha
sviluppato l’analisi sulle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.
• Il Report ha vissuto quindi delle partnership operative con i colleghi delle Università del Territorio,
quali Paola Adinolfi – Università di Salerno, Chiara Di Guardo – Università di Cagliari, Primiano Di
Nauta – Università di Foggia, Raimondo Ingrassia – Università di Palermo, Giovanni Schiuma –
Università della Basilicata.
• Il risultato vuole valutare – a livello sistemico – l’effetto che i diversi provvedimenti emergenziali,
adottati a livello nazionale e poi regionale, hanno avuto sull’andamento del contagio, provando a
comprendere gli impatti sul territorio dei modelli organizzativi adottati dalle Regioni, traendone
indicazioni per il futuro.
• Il documento non ha presunzioni di esaustività né di stilare classifiche o dare giudizi, ma intende
offrire a ricercatori e policy makers una piattaforma di conoscenza idonea ad avviare analisi per una
migliore comprensione dei fenomeni osservati ed innescare processi di apprendimento utili per
decisioni ulteriori……….>>continua leggi pdf Umg_Covid19 6# 22 MAGGIO GOA

 

Analisi dei modelli organizzativi di risposta al Covid-19
Torna su