Anno: 2019

N4: Algoritmo Fenotipico (CD10 BCL6 MUM1) nel Linfoma a Grandi Cellule B Diffuso 24/07/2018

I linfomi costituiscono un gruppo eterogeneo di neoplasie che originano da cellule immunologicamente attive. Sono definiti come neoplasie maligne solide del sistema linfopoietico, in cui si ha la proliferazione monoclonale di linfociti trasformati in fasi diverse di maturazione (a seconda del tipo di linfoma) a livello tissutale (linfonodi o stazioni extra-nodali), e fanno parte della […]


N3: L’integrazione di due modelli nei processi di riorganizzazione Lean Thinking e Six Sigma in un’Unità Farmaci Antiblastici. 15/11/2018

In Sanità, il contenimento dei costi diventa una leva per il miglioramento e deve basarsi sulla eliminazione o riduzione degli sprechi. Si tratta di “fare efficienza” per “fare qualità”, secondo un concetto chiave “meno sprechi = più qualità”, dove la qualità è assunta nella sua dimensione primaria: il guadagno di salute per il cittadino utente. […]


N2: Ottimizzazione dei flussi di lavoro in un Laboratorio Analisi 2018

Negli ultimi anni lo sviluppo tecnologico ha permesso un cambiamento del ruolo del laboratorio, motivato dalla concezione che il miglioramento dell’automazione avrebbe liberato risorse da dedicare allo sviluppo di aree più esoteriche. Estremamente attuale è anche la visione del laboratorio proiettato sul territorio, con un approccio “hub and spoke”, cioè di collegamenti fra centri principali […]


N1: Il Manuale delle competenze specialistiche del Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico 03/10/2018

Il testo che segue contiene la sintesi del lavoro di ricerca svolto da SITLaB all’interno di un progetto di valorizzazione professionale finalizzato ad individuare le misure da adottare, con particolare attenzione alle innovazioni tecnologiche e organizzative, per promuovere e potenziare le competenze del Tecnico Sanitario di laboratorio Biomedico (TSLB)…..


N4:La gestione aziendale del point of care testing 18/10/2019

Per test point-of-care (POCT) si intende l’analisi eseguita al punto di cura del paziente con il presupposto che il risultato sia disponibile nel più breve tempo possibile al fine di permettere al clinico una diagnosi immediata e un’immediata decisione terapeutica. Tuttavia, un risultato più rapido non è necessariamente un risultato equivalente ai test di laboratorio […]


N3:La formazione un ponte con il mondo del lavoro 03/09/2019

Dopo una attenta analisi dell’evoluzione della Formazione che ha coinvolto tutte le Professioni Sanitarie in questo ultimo ventennio , dall’istituzione dei Diplomi Universitari nel 1996 ai Corsi di Laurea dal 2001/2002, è importante una riflessione sui punti nodali che coinvolgono le Università e le Aziende Sanitarie, oggetto di una sostanziale evoluzione, che vede oggi una […]


N2:Il Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico 2.0 04/04/2019

Nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale stiamo assistendo ad una significativa evoluzione delle componenti organizzativo-assistenziali conseguenti al manifestarsi di alcuni fenomeni, legati, in particolare, al progressivo invecchiamento della popolazione e al conseguente aumento delle persone fragili con malattie cronico-degenerative da un lato ed alla costante evoluzione scientifica e tecnologica dall’altro.


N1: Metodi e strumenti per introdurre il Sistema Toyota nella propria organizzazione 04/02/2019

Negli ultimi anni le organizzazioni sanitarie, anche quelle più evolute, hanno sentito l’esigenza di intraprendere strategie innovative di miglioramento per coniugare l’offerta alla domanda, assicurare elevati standard clinico – assistenziali delle prestazioni e garantire contemporaneamente la sostenibilità economica – finanziaria del sistema.


Torna su